Se stai usando Windows 7 e vuoi registrare lo schermo del PC senza programmi oppure se cerchi un’alternativa alla soluzione predefinita disponibile sulle più recenti edizioni dell’OS, ti suggerisco di rivolgerti a Screencast-O-Matic. Se ti interessa capire come registrare lo schermo del PC senza scaricare programmi e stai usando Windows, le indicazioni alle quali devi attenerti sono quelle che trovi qui sotto. Avvia il programma per registrare il video dallo schermo del PC e clicca su Registrazione schermo. Per tracciare il riquadro di acquisizione, tieni premuto il pulsante sinistro del mouse e trascina il cursore. Se procedi per scaricare l’ISO, devi solamente premere il tasto Avanti, scegliere dove scaricare l’immagine e cliccare sul tasto Salva, dopodiché devi copiare “manualmente” l’ISO su USB.

Se vuoi, puoi anche impostare un formato di output diverso da quello PNG selezionando una delle voci che si trovano nel menu a tendina Salva come. Le istantanee dello schermo vengono salvate automaticamente nella cartella Immagini di Windows in formato PNG. Per cambiare il loro percorso di destinazione, fai clic destro sulla suddetta cartella e seleziona la voce Proprietà dal menu che compare.

Fatto ciò, disegna i tre nuovi movimenti che intendi usare sull’immagine cliccando sulla stessa e, continuando a tenere premuto, trascinando il puntatore ogni volta. Ripeti nuovamente la procedura appena vista insieme pigia sul bottone Fine posto a sinistra ed è fatta. Le cose esattamente in questo modo ma essendo ancora poco esperto in fatto di informatica e nuove tecnologie non hai la benché minima idea di come riuscirci? Non ti preoccupare, ti spiego io come cambiare password Windows 10, è molto più facile a farsi che a dirsi, te lo assicuro. Se stiamo cercando di configurare lo spegnimento rapido di Windows 10 e di Windows 11 su notebook, possiamo evitare di creare scorciatoie cliccabili ed utilizzare la chiusura del coperchio del monitor come «interruttore» per spegnere o per ibernare il PC.

ShareX Per PC

Nella finestra che si apre, vai su Aggiornamento e sicurezza, seleziona Windows Update dalla barra laterale di sinistra, clicca sul collegamento Opzioni avanzate che si trova in basso e regola le impostazioni relative a Windows Update in base alle tue preferenze. Purtroppo nemmeno Windows 10, la versione più recente del sistema operativo Microsoft, è esente da questo rischio e i suoi aggiornamenti possono rappresentare un potenziale problema. Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e seleziona Gestione attività. Collega l’unità USB avviabile di Ubuntu al computer, quindi accendi quest’ultimo facendo in modo che si avvii direttamente dall’unità USB. Quando apparirà la finestra di benvenuto di Ubuntu, scegli l’opzione «Prova Ubuntu».

  • Clicca su Start, digita Dispositivi e Stampanti e scegli l’opzione Bluetooth.
  • Per abilitare la funzione Blocco dinamico, fai clic sul pulsante Start, clicca poi sull’icona di in Impostazioni nella parte sinistra del questa fonte menu Start, successivamente su Account e seleziona la dicitura Opzioni di accessoche sta sulla sinistra.
  • Per cambiare il colore del tratto della penna, clicca sulla freccia collocata accanto all’icona di quest’ultima.

Inoltre, la registrazione di una conferenza può essere avviata e interrotta non solo dall’organizzatore ma anche da una persona dello stesso team di lavoro. Utilizzare due o più programmi contemporaneamente fare avanti e indietro da uno all’altro è sicuramente dispendioso in termini di tempo ed energia. Windows 10 mette a vostra disposizione una funzione per dividere lo schermo in due e in quattro parti.

Come Installare Windows 11

Mentre lavorate al computer, le condizioni di luce intorno a voi cambiano. Per proteggere i vostri occhi e alleviare il mal di testa, è utile regolare la luminosità dello schermo in base alle varie condizioni. Vi mostriamo tutte le possibilità a disposizione per impostare la luminosità. Tramite le opzioni di orientamento potete ruotare la schermata. Vidyard Go Video – (Chrome/Edge) è un add-on gratuito alquanto semplice da utilizzare, grazie al quale è possibile filmare lo schermo, condividere le registrazioni realizzate e tenere traccia di chi le guarda e per quanto tempo. Fra i suoi “pro” vi è sicuramente il fatto che non imprime un watermark sui filmati.

Puoi utilizzare il controllo degli errori del disco fornito con ogni versione di Windows con la guida completa sopra. Se non sei così esperto di tecnologia e conosci poco il computer, ti consigliamo vivamente di provare uno strumento di gestione del disco professionale per correggere gli errori del disco rigido invece di utilizzare CMD e digitare i comandi manualmente. Se preferisci procedere da smartphone o tablet, avvia l’app di Microsoft Teams, premi sulla voce File collocata nel menu in basso e seleziona l’opzione OneDrive, per vedere tutte le riunioni registrate che hai organizzato dalla sezione Calendario di Teams. Fatto ciò, individua la registrazione di tuo interesse e fai clic sul suo nome, per avviarne la riproduzione.

Добавить комментарий

Ваш адрес email не будет опубликован.